Recensione libro “Sono fermo mi muovo” Gianluca Giusti

Sono fermo mi muovo Frontale

Recensione di “Sono fermo mi muovo”
Autore Gianluca Giusti
A cura di Lara Bellotti agente letterario
Editore La Caravella Edizioni

Montecatini Terme, una città meravigliosa, qui è ambientato il nuovo libro di Gianluca Giusti, luogo in cui vive.
L’autore ci accompagna per le strade della città, con la sua ironia e anche un po’di mistero, una storia nella storia, che si fa leggere tutta di un fiato, non lascia fermo il lettore, ma lo incuriosisce facendosi accompagnare dai personaggi e dai loro pensieri. “Sono fermo mi muovo” è un esperimento letterario, direi molto ben riuscito! Un percorso animico, insolito, avventuroso, così come l’autore ogni volta con il suo stile ci stupisce e ci fa riflettere leggendolo.
Un’opera nata per un progetto, e con un senso ben preciso, quello di dare valore a Montecatini Terme, ma anche di trasmettere attraverso questo viaggio bellissimo dei valori che ormai si stanno perdendo.
Frasi significative e profonde accompagnano la lettura:
In un mondo che chiude e spegne le sue luci una
a una, sono contento di vedere un’attività che al contrario resta aperta, lavora e produce attivamente. Non può finire tutto in una crisi senza fine.”

Gianluca, ancora una volta, ha la capacità di stupire il lettore con il suo scrivere di verità, ma con un po’ di sarcasmo, positività e anche un sorriso, creando un mix che porta alla più profonda riflessione di ognuno.
Passiamo ai personaggi che sono anch’essi particolari, cominciando da Wilson un lord inglese che dà particolare vivacità allo scritto, decisamente misterioso, vi sovverrà un quesito: esiste davvero o è un fantasma?
L’adrenalina fa da padrona, l’autore ci accompagna con le emozioni e la consapevolezza di sapere bene dove vuole arrivare.
Un libro che io personalmente ho letto con estremo piacere, facendomi trasportare dalla scrittura fluida, scorrevole, con ottime descrizioni dei luoghi; vie, tratti di strade e personaggi che possiamo incontrare come fossero veri, ma in realtà, se pur come in ogni libro esiste la dicitura “Ogni riferimento a personaggi, cose, nomi o vicissitudini è puramente causale”, in questo caso c’è una bella dose di verità, e se vogliamo, un po’ di biografico.
I complimenti quindi a Gianluca Giusti, che ha scritto quest’opera dedicata a Montecatini Terme, con l’anima di chi la vive, e impegnandosi con le ricerche, un lavoro che credo sia durato un bel po’!
Un testo assolutamente da portare con noi, da leggere e goderne le emozioni nonché gli insegnamenti. Affidatevi a questa “guida” particolare per le vie di questa città, una guida dal nome Gianluca Giusti con la prefazione di Silvia Motroni.
Una lettura e una città tutte da scoprire!
Grazie all’autore per questa bellissima opera, con l’augurio di rimanere sempre così com’è, con il suo stile e la sua positività e il suo Essere così speciale.

Lara Bellotti
Agente letterario