Recensione libro Tre destini… autore Andrea Righi

Con immenso piacere ho letto questo libro senza staccarmi dalle pagine e dagli eventi che scorrono tra uno spazio temporale e l’altro, ambientato tra il Nord e il Sud Italia: da Modena a Bologna, da Catania ad Agusta. Un testo che non dà tempo “da perdere” e trascina il lettore nei meandri dell’horror, del thriller, del paranormale e del giallo.
Questo è lo stile dell’autore Andrea Righi che si contraddistingue per questa miscela esplosiva, ricca nelle descrizioni, direi “cinematografica”; leggendo possiamo pensare di essere in un film che vogliamo assolutamente vedere fino alla fine.
Una delle particolarità dell’autore è: riuscire ad ambientare tutto questo in luoghi e scenari reali, e visitabili.
Non sono gli effetti speciali preconfezionati, ma bensì l’arte di Andrea a fare la differenza; un climax che parla di buio e di stelle, di ombre, luci e oscurità, sincronicità tra le vicissitudini e l’ambiente che fanno da contorno a un libro mozzafiato.
Tocca temi importanti quali la politica e la droga, sicuramente dà uno scossone ai “piani alti” che sfruttano la debolezza dell’essere umano mettendola al servizio del “Dio Denaro.”
Il messaggio che Andrea Righi vuole trasmettere è che nella vita non esiste solo l’oscurità, ma anche la luce; il contesto di “oscurità” però, è nascosto nei meandri della mente e può tranquillamente nascondersi nella luce… sta a noi saperlo riconoscere.
Non posso tralasciare infatti la parte di esoterismo contenuta in “Tre destini”, riferita soprattutto al Samhain in cui i vari personaggi sono decisamente ben intrecciati, come anche in tutto il testo; ma è in questa parte MOLTO viva del romanzo che possiamo essere rapiti ancora di più dallo stile dell’autore, insieme alla ricerca della verità di un omicidio.
Impareggiabili le storie dei personaggi: Cisco, Roberto, Anna… Matteo Ferri ( un arcangelo speciale) e tanti altri che vi lascio scoprire leggendolo; come anche impareggiabile è lo scrittore nelle descrizioni delle scene di violenza, tecnica degna di nota.
Andrea parla molto di sogni, e ci presenta una storia con un finale inatteso, diverso nella sua interpretazione, insomma un finale con il “botto” che lascio a voi lettori il piacere di scoprire e di farvi colpire così come ha colpito me.
Un autore che tra gli esordienti ritengo molto valido, per il suo stile particolare, affascinante, misterioso, ma anche molto umile nella sua personalità effettiva, peculiarità che ritengo molto importante per essere buoni scrittori.

Cit. Una parte grande del mondo credo dipenda da ciò che abbiamo dentro di noi e penso sia un peccato lasciarla al buio.
Questi solo alcuni dei… perché leggere “Tre destini”.
Lara Bellotti
Agente letterario Editor

Il libro è acquistabile presso tutte le librerie oppure seguendo i link sottostanti.

Link di acquisto:

https://www.lineeinfinite.com/copia-di-neon-light-child

https://www.ibs.it/tre-destini-libro-andrea-righi/e/9788862471527#

http://www.unilibro.it/libro/righi-andrea/tre-destini-/9788862471527

http://www.lafeltrinelli.it/fcom/it/home/pages/catalogo/searchresults.html?prkw=tre+destini+andrea+righi&cat1=1&prm=&type=1

Biografia autore:

Andrea Righi è nato a Castel­franco Emilia nel 1977. Vive a Modena con la moglie e il figlio.
Legge molto, specialmente thriller, horror e fantasy. Tra gli autori preferiti ci sono Loriano Macchiavelli, Stefano Benni, Carlo Lucarelli, Stephen King e Giorgio Faletti. Grazie a questi autori sviluppa la passione per la scrittura che coltiva da sem­pre con la spensieratezza di un hobby.
Decide di “provarci” nel 2014 quando pubblica “SAMHAIN”, il suo primo romanzo. Ha all’attivo anche un racconto, “L’alba verde”, che è stato pub­blicato in una antologia di rac­conti dedicati alla sua città, Modena. “Tre destini…” è il suo secondo romanzo.
[email protected]