Recensione di ” Notturno Urbano” Poeta e scrittore Roberto Calò

9788889986905

Un Poeta che “diversamente scrive e vive” è la definizione che do a questa raccolta di poesie e all’autore stesso. Fatta di momenti di vita indelebili, trasmessi in scritti pieni di tutte le emozioni che nella vita si possono provare. Non un poeta banale, Roberto Calò, è uomo dalla ricchezza interiore, che trasmette attraverso le sue poesie, tratti di vita che ogni lettore può fare suoi , rivivendo le emozioni che esistono, vivono nel libro. Si, un libro vivo, fatto di poesie vive.
Io stessa non posso negare di essermi emozionata e commossa nel leggerlo.
Leggendolo si può attraversare il buio della notte, come la bellezza del giorno che nasce. Ogni poesia è una sorta di morte e rinascita a susseguirsi, come anche di questo fanno parte i profumi dell’Universo che ci contornano, e che spesso non sentiamo. I messaggi di Roberto Calò sono molto chiari, è la vita che ci circonda, e gli autori siamo noi, nel saperla vivere con due opzioni : o siamo protagonisti oppure ci lasciamo vivere dalla vita stessa. L’autore nel suo scritto rappresenta ambedue le cose , e le fa arrivare al cuore del lettore, con una sorta di vittoria con se stesso.
La stessa vittoria che vuole far arrivare a tutti, per il valore che la Vita ha in se.
Esiste l’amore, la rabbia, la tristezza, la gioia invece di essere vivo, ogni singola emozione traspare in una raccolta speciale, da non sottovalutare, lo ritengo un poeta diverso dai soliti, che scrive con il cuore senza limiti alle sue emozioni .
Sicuramente un libro, una raccolta di poesie, che anche chi non è abituato a leggerle, ne rimarrà rapito per ciò che trasmette.

Lara Bellotti
Agente letterario
[email protected]