Segnalazione evento Un caffè con l’autoreFrancesco Spagnolo

Buonasera cari lettori,
vi segnalo un altro evento dell’autore Francesco Spagnolo, esordiente con il suo saggio “L’illusione del vivere”.
L’evento sarà moderato da Fabio Privitera, altro autore esordiente attualmente in fase di pubblicazione con il suo romanzo. Organizzato dall’associazione FUORI SERVIZIO e dalla pagina FB di Fabio Privitera A S S O N A N Z E seguita da circa 350.000 fans.
LINK EVENTO FB
La presentazione si svolgerà Giovedì 30 Novembre 2017 dalle ore 21:00 in Via San Quintino 3 bis g, 10121 Torino (Tel: 333 776 5980) presso i locali dell’Associazione
Ambedue autori della mia “squadra” si sono ritrovati e uniti con gli stessi intenti, creando una bellissima sinergia senza competizione. Queste sono le soddisfazioni del mio lavoro, insieme a tante altre che mi accompagnano ogni giorno.
Seguiteli, quindi, in questo evento e nei prossimi a venire!
Grazie di cuore dalla vostra agente.
Lara Bellotti

«Il disegno della vita, nella sua creazione, contiene le illusioni più grandi alle quali assistiamo e partecipiamo. Guardare l’esistenza con occhi nuovi, come “Osservatori Distaccati”, ci consente di delineare i contorni e la matrice di questo Grande Disegno, comprendendo che tutto ha un motivo di esistere e accadere. Siamo noi a comporre tutti insieme, vita dopo vita, il Grande Mosaico, che sarà riconsegnato alla Fonte una volta completato» (dalla Premessa). “L’illusione del vivere è guardare la vita da un punto di osservazione più elevato, lasciando liberamente affiorare le profonde domande che affliggono da sempre l’uomo. Qual è il significato delle principali manifestazioni che sperimentiamo in questa nostra esistenza? Tutta l’esperienza, in questo piano dimensionale, avviene per uno scopo ben preciso di crescita evolutiva individuale e globale. Quello che affrontiamo nella vita cela il profondo lavoro che svolgiamo con la nostra anima e il suo elevato fine, occultando in misura e intensità diverse l’illusorietà del vivere. Ogni esperienza, ogni prova, per essere intimamente comprese, devono essere valutate elevandoci dalla tradizionale e umana visione della vita e dare così un senso a quella che è la nostra esistenza terrena.”

Francesco Spagnolo (Torino, 1964), impiegato in un istituto di credito torinese, nel corso della sua vita ha abbracciato la musica fin da piccolo. È un pianista compositore con all’attivo alcuni cd e molti brani strumentali per pianoforte. Parallelamente alla musica, ha coltivato anche l’aspetto spirituale e la ricerca interiore. Da diversi anni è praticante yoga e dal 2012 è insegnante certificato e ha acquisito i due livelli di Reiki. Come musicista ha iniziato progressivamente a sperimentare la propria musica in un ambito un po’ diverso dal genere classico, scrivendo brani specifici per il Reiki e lo yoga. L’illusione del vivere rappresenta la sua prima opera letteraria.

Lascia un commento