Crea sito

Recensione La foresta dei pensieri per i bambini di oggi e di ieri di Mirca Ferri

“La foresta dei pensieri per i bambini di oggi e di ieri” Mirca Ferri

 DESCRIZIONE

Lasciatevi accompagnare, con il potere delle rime, in questo percorso fatto di valli e di cime. Assaporate i colori, nelle loro sfumature, immergendovi in questi disegni ricchi di avventure.

Ogni filastrocca contiene un messaggio e, curiosi personaggi, ve ne faranno omaggio. Dentro questa foresta di fantasia, la vostra mente si arricchirà di luminosa magia.

Link d’acquisto La foresta dei pensieri. Per i bambini di oggi e di ieri”

RECENSIONE

 In un periodo come questo, il nuovo libro di Mirca Ferri arriva come la ciliegina sulla torta! Eh, sì cari lettori, la nostra autrice ci presenta una raccolta di filastrocche speciali e diverse.

Per bambini? No, anche per adulti!

Ancora una volta questa autrice ci sorprende con la sua creatività, e con la capacità di delineare il verbo con padronanza.

Sappiamo che le filastrocche sono scritte in rima, ma le sue rime sono diverse, aiutano a rendere gradevole l’effetto del testo (e per me che non amo le rime questa è una grande cosa!).

Come dicevo, è un libro che, all’apparenza è per bambini, ma nella sua completezza è rivolto anche agli adulti, sia per l’attualità degli argomenti non banali e che mai passano di moda, e per la semplicità con cui sono esposti.

Ne “La foresta dei pensieri. Per i bambini di oggi e di ieri” i protagonisti sono cose, animali e vegetali che regalmente si narrano all’interno di uno spazio/tempo che ci fa perdere la razionalità e ci fa entrare nell’introspezione con leggerezza, nelle emozioni che toccano il cuore, e negli insegnamenti che la Natura e l’Universo ci donano; da qui percepiamo i bambini di oggi e quelli di ieri, noi genitori che leggiamo, ci rispecchiamo dal nostro passato di bambini al presente da adulti, nello stesso tempo i nostri bambini apprendono qualcosa che va al di là della semplice e solita banale filastrocca.

Una sintesi perfetta di “errori” che l’essere umano continua a perpetrare nel tempo, l’eterno conflitto tra l’uomo e la Natura.

Se volete comprendere con semplicità di cosa sto parlando non vi resta che leggerlo con i vostri figli, e perché no, anche da soli.

È un intercalare: dalla capacità di cambiare in meglio la nostra natura, al credere nell’amore, all’importanza dell’autostima, all’inutilità del razzismo, e all’utilità della natura che, in tutto questo, accompagna le storie con la sua energia.

Le pagine di questo “scrigno”, per adulti e bambini, sono arricchite dalle bellissime immagini di Marianna Capuano, illustratrice del testo che ha saputo dare la giusta dose di colore e significato con semplicità.

Una lettura consigliatissima!

 

Lara Bellotti

Editor- Consulente editoriale

BIOGRAFIA AUTRICE

Mirca Ferri nasce a Scandiano nel 1977. Attualmente risiede a Sassuolo con il marito e il loro figlio di 12 anni.

Diplomata presso il Liceo Scientifico di Modena si è avvicinata al mondo della scrittura fin da ragazza, con la stesura di brevi componimenti pubblicati per il giornale della biblioteca locale.

Ha iniziato, pubblicando con buon successo, una raccolta di testi in prosa, Identità perse raccolte, perdite e ritrovate. I racconti narrano del cambiamento della sua vita a seguito della scoperta della sua malattia, a cui è stato dedicato un articolo sulla Gazzetta di Modena.

Altri libri pubblicati da Mirca Ferri

Il suo primo romanzo Radici d’infanzia, ali di vita, edito dalla casa editrice ERACLE SRL, è stato segnalato da numerosi blog letterari in maniera positiva e dallo stesso quotidiano locale, La Gazzetta di Modena. Inoltre, è stato recentemente inserito nell’antologia LIBURNI.

A novembre è uscito il primo volume di un suo romanzo di genere Romance intitolato Lati Scaleni, edito dalla PAV CASA EDITRICE facente parte di una trilogia. Ha ultimato il secondo volume della trilogia intitolato Direzione Ipotenusa Volume II sempre con PAV EDIZIONI, presentato in anteprima al BUK FESTIVAL di Modena.

Mirca Ferri ha vinto un attestato di merito partecipando al concorso Verba volant, scripta manent. Inoltre, ha scritto su commissione la biografia di un castello e del luogo ove risiede intitolato “Il varco dell’oste”.

A luglio 2019 è uscita la sua prima antologia di racconti denominata “Sopravvissuti“: Le sorti della guerra le decreta chi decide le regole della pace.

L’autrice partecipa a numerosi corsi di scrittura creativa e ha creato un suo personale tour letterario denominato “La ragazza con la valigia”

Nel 2020 ha pubblicato il libro “Nella nebbia controcorrente”.

Pubblicato da Evasioni Culturali

Questo Blog è dedicato alla mia attività di Editor,scrittrice, recensionist,a e Consulente editoriale, nonchè per condividere tutto ciò che riguarda la letteratura da me sempre amata. I servizi da offerti sono: Editing semplice e professionale, correzione bozze, creazione book trailer, tutoring con gli autori, servizio pubblicitario sul web, agente letteraria per autori e case editrici. Per info potete contattarmi alla mail: evasioniculturali@gmail.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hai scritto un libro?

Prenota la tua video intervista online

Scopri come fare