Crea sito

Recensione Rime Narcise Angelo Lamera

RECENSIONE “RIME NARCISE”

Autore Angelo Lamera

Link d’acquisto 

DESCRIZIONE

Un percorso in cui si parte dal sogno di ogni essere umano che crede nell’amore, si denota la meraviglia di cose mai vissute prima, per poi arrivare alla consapevolezza del fatto che quel bellissimo “castello incantato” si disfa completamente.  Il /la narcisista sono bravissimi in questo: una volta conquistata e completamente raggirata la preda, diventano e mostrano realmente quello che sono. Angelo Lamera, nella sua silloge, ci racconta di passione, di attimi intensi, di momenti probabilmente mai vissuti prima ed incantevoli, per poi proseguire con le diverse fasi: la svalutazione, lo scarto, fino ad arrivare alla parte della rinascita.  Una sintesi perfetta scritta con dolcezza, a volte più rude, ma inconfondibile il suo stile che arriva diretto, ogni emozione è perfettamente percepibile.

Recensione a cura di Lara Bellotti

Quando si dice: fare della propria esperienza un Dono, questo è il motivo per cui l’autore Angelo Lamera, ha scritto questa silloge intensa, densa di significato, ricca di emozioni e verità che, a volte, possono anche sembrare scomode, ma nella realtà di ogni giorno di fondamentale importanza per rinascere, cambiare vita, cambiare modo di vedere le cose, anzi, di iniziare a vederle come stanno e accettarle; questo il primo passo da fare in qualsiasi situazione, in questo caso sostanzialmente necessario per avanzare e andare “oltre” a quella morsa che si chiama manipolazione, abuso narcisistico, con tutto quello che ne comporta.

L’autore ha avuto la magnifica capacità di descrivere in versi poetici quello che è un percorso di vita non facile, ma dal quale si esce rinati. Il testo, infatti, è suddiviso in diverse parti, percorrono le varie fasi che solitamente si incontrano in una relazione (qualsiasi essa sia) di tipo tossico. Ermetico, ma fluido, diretto, in ogni singola lirica è perfettamente percepibile il messaggio, l’emozione, il significato, l’attimo vissuto.

Se vi capita questo testo tra le mani, vuol dire che può essere utile, può dare una spinta positiva mentre state vivendo qualcosa che non vi piace, che vi affonda, che debilita anche psicologicamente fino a mettervi a tappeto; ma non importa, qualsiasi cosa stiate vivendo, ritengo sia una silloge che porta ogni persona a sé stessa, a ciò che davvero vuole essere e vivere, ovviamente è una questione di scelte, ma a volte un libro ci salva (a me è accaduto spesso di trovarmi a intraprendere nuove strade e cambiamenti grazie ai libri), e Angelo Lamera ha unito sapientemente poesia e self help insieme.

In tre parole: rinascere si può.

Ritengo idoneo questo testo anche a coloro che si occupano di aiutare persone “vittime di abusi narcisisti e manipolatori patologici” lo metto tra virgolette, per un semplice motivo: questo testo porta consapevolezza, quella che a volte non abbiamo, motivo per cui non riusciamo ad uscire da un limbo che pare non abbia fine, consapevolezza vuol dire intraprendere la propria strada, rialzarsi, e uscirne.

Tutta questa miscela è la bellezza di Rime Narcise. Angelo Lamera, come ho scritto all’inizio, ha fatto di sé stesso e del suo libro un Dono.

Dal Testo:

“Spero tu possa accettarti

per quello che sei

tra i brandelli invisibili

della tua personalità lacerata.

 

Spero tu smetta di negarti

il dolore necessario

della consapevolezza

e possa capire chi veramente sei

dietro quelle molteplici facciate

che esibisci orgogliosa.

 

Spero tu possa poi fermare

il male che ti tormenta,

lasciare che ti fluisca addosso

per conoscere, anche tu, i fremiti

di scintille di pura felicità

e sentirli tuoi per qualche

secondo d’infinito.”

Lara Bellotti 

BIOGRAFIA AUTORE

Angelo Lamera nasce e cresce tra le nebbie autunnali della bassa bergamasca. Verso i diciotto anni, collabora insieme ad un gruppo di amici all’Associazione Culturale e teatrale Teatro Caverna, dove si diletta nella recitazione. Intorno ai vent’anni si trasferisce per esigenze lavorative, prima a Roma e poi a Parma dove rimane per poco più di due anni. Successivamente si trasferisce prima in Inghilterra e poi in Germania, dove tutt’ora risiede e lavora come Manager per una società di servizi. Durante questo periodo approfondisce lo studio di tematiche legate alla gestione d’azienda e leadership conseguendo un Post Graduate Degree. L’amore per la poesia si sviluppa durante il periodo degli studi superiori, grazie alla dedizione e passione per l’insegnamento dei suoi docenti. Durante questo periodo iniziano i primi esperimenti di scrittura che però rimane solamente una passione privata. Dopo un periodo di interruzione, riprende a scrivere a seguito di un’esperienza traumatica e la poesia lo sostiene nel suo processo di guarigione. Le poesie pubblicate in questo volume sono il frutto di questo lavoro.

Attualmente, oltre a dilettarsi con la scrittura, ha intrapreso uno specifico percorso di certificazione per poter aiutare, in qualità di coach, persone che sono state vittime di abuso narcisistico.

Il testo è disponibile su tutti i book store e presso le librerie.

Contatti: e-mail castapoesis@gmail.com

Pagina Instagram Autore

https://www.instagram.com/casta_poesis/

 

 

Pubblicato da Evasioni Culturali

Questo Blog è dedicato alla mia attività di Editor,scrittrice, recensionist,a e Consulente editoriale, nonchè per condividere tutto ciò che riguarda la letteratura da me sempre amata. I servizi da offerti sono: Editing semplice e professionale, correzione bozze, creazione book trailer, tutoring con gli autori, servizio pubblicitario sul web, agente letteraria per autori e case editrici. Per info potete contattarmi alla mail: evasioniculturali@gmail.com

Lascia un commento

Hai scritto un libro?

Prenota la tua video intervista online

Scopri come fare